Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Padula (SA), un successo straordinario per il concerto dell’Orchestra Sinfonica “Claudio Abbado”

redazione

Grande successo ieri per il concerto dell’Orchestra Sinfonica di Salerno “Claudio Abbado”, inserito nel progetto “La (vera) storia di Tommaso Sanseverino”, finanziato dalla Regione Campania e realizzato dal Comune di Padula con il supporto di Arte’m, concessionario dei servizi museali del Comune di Padula, e della BCC Buonabitacolo. Ad esibirsi nella suggestiva Sala dei Granai è stata l’Orchestra Sinfonica “Claudio Abbado” di Salerno, diretta dal Maestro Ivan Antonio, fondata dal padulese Giovanni Di Lisa. L’orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado è una delle realtà orchestrali più interessanti sul territorio nazionale, che si sta prepotentemente affermando in Italia e all’estero, grazie al talento dei suoi componenti e al rilievo internazionale dei direttori che la hanno diretta. È nata nel gennaio del 2016 dalla determinazione di Giovanni Di Lisa, con l’intento di sviluppare il progetto artistico attraverso il binomio di entusiasmo ed energia permettendo ai più talentuosi musicisti italiani di esprimersi, emergere ed affermarsi nel mondo attraverso la musica. Composta da circa 60 giovani orchestrali, l’OSSCA – è questo il suo acronimo – ha calcato palcoscenici di grande prestigio, come Villa Rufolo nel Ravello Festival. Grande successo di critica e di pubblico, con oltre 6000 spettatori ha riscosso il concerto “Viva La Musica 2016” presso il Gärten der Welt di Berlino. Presenti alla serata, condotta da Vania De Angelis e che ha visto una presenza di pubblico numerosa, Filomena Chiappardo, assessore alla Cultura del Comune di Padula, Pasquale Gentile, Presidente BCC Buonabitacolo, e Gianni Di Lisa, fondatore dell’Orchestra.