Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Oggi a Napoli la presentazione dell’opera editoriale “Napoli La Cappella Sansevero e il Cristo Velato”

di Antonella D'Alto.

Sarà presentata oggi alle 18 al Museo Cappella Sansevero di Napoli l’opera editoriale “Napoli | La Cappella Sansevero e il Cristo Velato” dell’autore Marco Bussagli, realizzata da Scripta Maneant Edizioni, attraverso la campagna fotografica in scala 1:1. Si tratta di una nuova campagna fotografica che Scripta Maneant Edizioni ha proposto al Museo di realizzare sulla Cappella Sansevero e il Cristo Velato. Dalle nuove foto sono scaturiti due volumi: un’edizione di pregio a tiratura limitata di 777 esemplari e una destinata alla grande distribuzione libraria. Entrambe le versioni, in edizione bilingue italiano/inglese, sono introdotte da Fabrizio Masucci e dall’artista Peppe Barra. I testi sono del Prof. Marco Bussagli. Il volume è il più completo e prestigioso dedicato al Museo del principe Raimondo di Sangro, realizzato con la nuova esclusiva campagna fotografica in scala 1:1. Espone in maniera molto dettagliata il Cristo Velato, capolavoro scultoreo di Giuseppe Sanmartino (1753), custodito nella settecentesca Cappella Sansevero, prezioso monumento di arte e mistero. Durante la presentazione, l’editore Scripta Maneant consegnerà la nuova campagna fotografica al Museo, quale strumento di indagine scientifica e di tutela conservativa, proseguendo nel suo intento di condivisione delle bellezze del patrimonio artistico italiano con i lettori. Alla manifestazione di oggi saranno presenti Fabrizio Masucci, Presidente e Direttore del Museo Cappella Sansevero, Federico Ferrari, Direttore editoriale Scripta Maneant, l’artista Peppe Barra, l’autore Marco Bussagli storico dell’arte e professore presso l’Accademia delle Belle Arti di Roma, il fotografo Carlo Vannini e Gianni Grandi, responsabile di produzione della campagna fotografica.