Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Nuovo stadio a Potenza, Caiata: “La società si defila”

redazione

Sulla questione del nuovo stadio da realizzare nel capoluogo lucano, il Potenza (Serie C, girone C) “non ha ricevuto risposte dalle istituzioni” e, di conseguenza, ha deciso di “defilarsi”. In un videomessaggio postato stamani sui social, il presidente della società rossoblù, Salvatore Caiata, ha annunciato che il Potenza “si fa da parte” e che “d’ora in poi penserà solo all’aspetto sportivo”. Riferendosi al progetto presentato nelle scorse settimane per realizzare il nuovo stadio, insieme a un centro commerciale, nell’area dell’ex Cip Zoo, in viale del Basento, Caiata ha spiegato che si sarebbe aspettato “trionfalismi da parte dei privati e invece – ha evidenziato – siamo stati attaccati come speculatori. Inoltre, in queste settimane, nel primo momento di difficoltà sportiva, siamo stati pugnalati alle spalle da chi consideravamo nostri amici”. Nel videomessaggio, inoltre, Caiata ha sottolineato che “pochissimi rappresentanti delle istituzioni e pochi politici hanno avuto il coraggio di prendere posizione. Noi – ha concluso il presidente del Potenza – avevamo chiesto risposte alle istituzioni per pensare a una programmazione seria: finora non sono arrivate e se dovessero continuare a non arrivare, per la prossima stagione dovremo valutare su come fare, a cominciare dalla gestione delle nostre sei squadre che si allenano fino alle 22 al Viviani”.