Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Nevica su Abruzzo, Molise, Campania e Puglia

redazione

E’ arrivata dunque la neve, tanto attesa ed annunciata. Vallo di Diano e basso salernitano si sono svegliati coperti da un manto bianco questa mattina. Il Dipartimento di Protezione Civile ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quelli diffusi nei giorni precedenti. I fenomeni meteo potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche. L’avviso prevede il persistere delle nevicate su Abruzzo, Molise, Campania e Puglia, fino a livello del mare, con apporti al suolo da deboli a moderati. Si prevedono apporti fino ad abbondanti tra Abruzzo e Molise alle quote collinari e montane. Dalle prime ore di questa mattina , venerdì 4 gennaio, come previsto sono arrivate le nevicate sulla Basilicata centro-settentrionale e sul versante ionico centro-settentrionale della Calabria, a quote superiori a 200-400 metri, con possibili sconfinamenti fino al livello del mare, con apporti al suolo deboli, moderati alle quote collinari e montane. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di oggi, venerdì 4 gennaio, allerta gialla su Abruzzo e su alcuni settori della Sicilia.