Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Nel Sindacato unitario giornalisti della Campania entra anche Gianfranco Stabile.

redazione

Napoli – Alle elezioni del Sindacato unitario giornalisti della Campania tenutesi ieri hanno votato 276 giornalisti, 227 professionisti e 49 collaboratori. Sono stati eletti per i giornalisti professionisti tutti i componenti della lista Controcorrente: il segretario uscente Claudio Silvestri (198), Gerardo Ausiello (172), Fabrizio Cappella (107), Maria Cava (123), Renato Cavallo (110), Roberta De Maddi (87), Carmela Maietta (57), Antonella Monaco (120), Giovanni Rinaldi (93), primo e unico dei non eletti il consigliere uscente Paolo Animato (12), pur non essendo candidato. Per i giornalisti collaboratori sono stati eletti tutti i candidati di Controcorrente: Enza Massaro (28), Antonio Prigiobbo (30), Antonio Vuolo (14). Anche in questo caso la vicesegretaria uscente Angela Calabrese (3), pur non essendo candidata, risulta prima e unica dei non eletti. Per il collegio dei probiviri risultano eletti i giornalisti professionali Anna Rita Cutolo (105), Domenico Pelagalli (60) e Giuseppe Picciano (107). Mentre per i colleghi pubblicisti  sono stati eletti Clarissa Campodonico (25) e Domenico Sica (8). Per il collegio dei sindaci sono stati eletti i colleghi professionisti Roberto Aiello (68) e Antonella Scutiero (102) e il collega pubblicista Gianfranco Stabile (32). Entro 15 giorni si terrà il primo consiglio direttivo per l’elezione della Giunta esecutiva.