Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Negli USA superati i 100mila morti per Covid

redazione

Superati i 100mila morti negli Stati Uniti. L’ultimo report della John Hopkins University ha fissato in 100.047 le vittime per Covid-19 in America. Una cifra impressionate, raggiunta in soli 4 mesi, il che significa con una media giornaliera di 900 morti. Numeri che danno la misura di un’emergenza e che, e si guarda alla storia, sono quasi il doppio delle vittime della Guerra del Vietnam, simbolo probabilmente insuperato dei massacri bellici contemporanei. Gli Stati Uniti sono il primo Paese nel mondo a raggiungere questo numero di morti, che insistono su oltre 1,6 milioni di casi registrati. Il presidente Donald Trump aveva inizialmente ipotizzato tra 50 e 60mila morti, per poi alzare la previsione e “sperare” do restare al di sotto dei 100mila. Oggi anche questa speranza si è scontrata con la drammatica verità dei numeri. “Il Coronavirus – scrive questa notte la CNN – si sta ancore diffondendo senza tregua e nessuno sa quanti altri americani moriranno per il Covid-19”.