Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Napoli, trovate pistole e mitragliatrici in una borsa. Un arresto.

redazione

Un borsone contenente una serie di armi, tra le quali una pistola mitragliatrice, è stato sequestrato dalla polizia a Napoli. In manette un incensurato di 25 anni. Nella borsa sono stati trovati dagli agenti del commissariato Ponticelli: un fucile a canne mozze, di marca Beretta calibro 12 e risultato rubato un anno fa in provincia di Salerno; una pistola Beretta, calibro 9 corto completa di sei proiettili; una pistola mitragliatrice, di fabbricazione dell’Est europeo, munita di due caricatori, di cui uno contenente 19 proiettili calibro 7,65 e un’altra pistola mitragliatrice, completa di caricatore, nonché 19 proiettili per mitraglietta con l’ogiva a punta; un caricatore per pistola calibro 9 e un caricatore a banana, privi di proiettili. I poliziotti hanno scoperto le armi, custodite in un borsone sportivo, nel corso di un’articolata indagine che ha portato a varie perquisizioni nel quartiere. Il piccolo arsenale era all’interno di un cantinato di via Hemingway, di proprietà di un incensurato di 25 anni, Vincenzo P..