Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Napoli, rubava smartphone ai coetanei: arrestata 15 enne

redazione

Era “specializzata” nel rapinare ai coetanei gli smartphone più costosi. A Napoli i Carabinieri della stazione di Bagnoli hanno arrestato una 15 enne in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in comunità emessa dal gip presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli. La Procura e il gip, alla luce delle indagini svolte dai militari dell’Arma, hanno ritenuto “inequivocabili” i gravi indizi di colpevolezza raccolti nei confronti della minorenne, che dovrà rispondere di due rapine perpetrate nel quartiere Bagnoli. La prima è stata commessa il 6 febbraio scorso, quando la ragazza ha rubato un Samsung Galaxy S7 a uno studente minorenne, mentre l’altra è avvenuta pochi giorni dopo, il 12 febbraio, quando una studentessa di 15 anni è stata derubata del suo iPhone 7. L’arrestata è stata portata in comunità.