Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Napoli, rivoluzione sulle fasce: in pole c’è Trippier

di Giuseppina Citera

La stagione volge al termine, ma il Napoli sta già programmando il futuro per rafforzare la sua rosa. Hysaj e Mario Rui, sono i giocatori che hanno maggiormente sofferto il cambio di allenatore da Sarri e Ancelotti. Di conseguenza, in questi giorni, vengono diffusi i nomi dei possibili sostituti e gli aggiornamenti sullo stato delle possibili trattative. A tal proposito, è stato confermato l’interesse per KieranTrippier del Tottenham. I partenopei hanno formulato un’offerta tra i 18 e i 20 milioni, ma gli inglesi vorrebbero 35 milioni.  I contatti proseguiranno con gli azzurri, che possono contare sul gradimento del terzino  destro e sul fatto che il suo ingaggio rientra nei parametri stabiliti dalla societa’. Il giocatore, però, potrebbe tornare sui suoi passi in caso di un inserimento del Manchester United. Il classe 90′, infatti, è nato proprio a Manchester e in quel caso favorirebbe la cessione ai Reds Devils. Sulla fascia sinistra, invece, l’idea è Fernand Mendy del Lione, valutato 40 milioni, cercato anche dal Real Madrid. L’altro reparto che necessita di rinforzi è il centrocampo, che nella sessione invernale, ha subito la perdita dell’ex capitano Marek Hamsik, volato in Cina al Dalian Yifang, che non è stato rimpiazzato dal punto di vista numerico. Un limite che potrebbe essere superato con l’arrivo in estate di uno tra Benacer (Empoli) e Lozano (Psv Eindhoven), seguito da molto tempo dai dirigenti della compagine campana.