Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

“Napoli Pizza Village”, Ciro Magnetti ha vinto il Trofeo Caputo

redazione

E’ abituato ai premi, ma ieri era raggiante il napoletano Ciro Magnetti quando è stato incoronato campione Mondiale dei Pizzaioli, vincendo il 18° Trofeo Caputo-pizza napoletana Stg, nella finale che si conclusa in serata nell’ambito del Napoli Pizza Village, fino a domenica 22 sul Lungomare partenopeo. Nella scorsa edizione arrivò primo nella categoria pizza di stagione, nel 2016 sfiorò la vittoria arrivando secondo nella categoria Pizza senza Glutine e nel 2015 vinse la categoria Pizza a metro con una pizza battezzata “Terra Mia”, un omaggio a Pino Daniele per celebrare gli ingredienti campani. “Sono la forza del nostro territorio” ha dichiarato dopo la vittoria e infatti all’olio e al pomodoro ha intitolato la sua pizzeria di Melito in provincia di Napoli. Ed è proprio il pomodoro, “l’oro rosso” il protagonista della giornata di oggial Pizza Village.  O meglio, saranno le 54 nuove influencer della gastronomia italiana presenti: alcune delle oltre 150 collaboratrici dell’azienda “Ciao – Il Pomodoro di Napoli”, che lavorano alla produzione delle conserve e che sono diventate delle star su Instagram.  I volti delle “signore”, infatti, sono stati immortalati in una serie di scatti fotografici, veri e propri ritratti di famiglia, per celebrare la loro maestria ed l’esperienza che tramandano,  un sapere antico e indispensabile per conservare la qualità di un prodotto unico come il pomodoro pelato dell’agro nocerino. Un’azienda che rispetta il passato, ma guarda al futuro ed ha ideato lo Street Art Festival in collaborazione con la Costantino Cutolo Foundation.  Domani, tra i quattro finalisti del contest, Luigi Bevilacqua, Gosh & Teso, Arpaia, Yele, sarà scelto il vincitore che realizzerà un murales dedicato al pomodoro su uno spazio concesso dal Comune di Napoli.  Domani, venerdì 20 settembre, alle ore 18:00, presso l’area ospitalità, si terrà l’incontro sul  progetto “Scegli Napoli” con Flavia Sorrentino (delegato del sindaco di Napoli) e i rappresentanti di Rossopomodoro. “Napoli Pizza Village” e  Coldiretti presenteranno “Pizza Scegli Napoli” ideata da  Antonio Sorrentino e Davide Civitiello. Seguirà la “Napoli Pizza Village Class” lezioni di pizza di Rossopomodoro con 18.30 Fabio Cristiano (alle ore 18:30 all’Antica Pizzeria da Gennaro) e Valentino Libro (alle ore 21:00 presso la Pizzeria Libro’s). Alle ore 20:00 presso l’area eventi Terrazza Ferrari (accesso su invito) il “Napoli Pizza Village d’Essai” con l’incontro Il futuro è presente! con  Renato Ruggiero, Carlo Sammarco,  Cristiano Piccirillo (La Masardona)  Sami El Sabawy ( La pianetta a Fiumicino), Enzo Coccia (La Notizia) Jessica de Vivo (Mary Rose) Bonny Ferrara (Il Faro di Capo d’Orso) Maicol Izzo (Piazzetta Milu) Francesco Sposito (Taverna Estia) . La serata sarà condotta da  Luciano Pignataro (Il Mattino)  Barbara Guerra e Albert Sapere (Le Strade della Mozzarella). Alle ore 20.30 ci sarà la premiazione del Contest di Trenitalia. Alle ore 21:00 presso la Terrazza Ferrari (accesso solo su invito) , si terrà l’incontro “Appuntamenti di Gusto: Pizza tradizionale e Pizza a canotto” promosso da Latteria Sorrentinacon Scatti di Gusto. Gli ospiti della serata saranno Alessandro Condurro e Giuseppe Pignalosa. Alle ore 21:30 sul palco del “Napoli Pizza Village” si esibiranno Enrico Nigiotti e Bianca Atzei. Il concerto sarà trasmesso in diretta in radiovisione su Rtl 102,5. A seguire  la cantante anti bullismo Cristina Cafiero, il cantante Andrea Settembre (The Voice) e i trapper Lele Blade