Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Napoli, il 9 febbraio il tour “Frammenti geniali” dedicato ai luoghi del romanzo di Elena Ferrante

di Antonella D'Alto

Un evento dedicato a tutti gli amanti della letteratura e in particolare agli appassionati de “L’amica geniale” il romanzo di Elena Ferrante, pubblicato nel 2011, primo volume della serie letteraria omonima da cui è stata tratta anche una serie televisiva di successo, è in programma a Napoli, domenica 9 febbraio nei luoghi descritti dal racconto. Alle 11.00 appuntamento con “Frammenti geniali”, il primo RoadBook ideato da NarteA per condurre i visitatori sulle tracce delle protagoniste del romanzo della Ferrante. L’evento si terrà alla vigilia dell’uscita della seconda stagione della serie “L’amica geniale” prevista per lunedì 10 febbraio su Rai Uno. Il tour letterario partirà da piazzetta Olivella, fermata Montesanto della metropolitana, la zona dove presumibilmente Elena e Lila arrivano con la metro, quando per la prima volta le due ragazze insieme agli amici si allontanano dal rione. I visitatori saranno poi accompagnati alla scoperta dei luoghi che nel romanzo hanno caratterizzato le giornate vissute dalle due amiche: quelli delle prime uscite, degli studi, della crescita, del lavoro. Da Montesanto ci si introdurrà lungo la Pignasecca e da lì verso l’asse di Toledo, proseguendo fino a via Chiaia, la strada dei ricchi e dei negozi lussuosi, arrivando all’altezza del ponte di Chiaia, che collega la zona di San Carlo alle Mortelle con la collina di Pizzofalcone. Il tour proseguirà ancora verso palazzo Cellammare —dimora storica che ospitò artisti del calibro di Goethe, Torquato Tasso, Caravaggio, Angelica Kauffmann, Casanova, Basile, Caccioppoli —, per arrivare fino a piazza dei Martiri, dove il racconto colloca il grande negozio di scarpe dei Solara, e giù fino a via Caracciolo, la strada che affaccia sul mare. L’itinerario prevede anche la spiegazione dei luoghi affidata ad una guida e sarà veicolato da un piccolo libretto con mappe e foto storiche della città. Attraversando i vicoli di Napoli si rivivrà l’intrico di sentimenti contrastanti di Elena e Lila. Il tour sarà dunque un’occasione per ripercorrere le tappe principali del romanzo ma anche per apprezzare le bellezze storico-artistiche di una città dal grande fascino.