Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Musica. Gli 80 anni di Enrico Rava, tour mondiale e nuovo album

di Antonella D'Alto

Apparso sulla scena jazzistica a metà degli anni sessanta, imponendosi rapidamente come uno dei più convincenti solisti del jazz europeo, Enrico Rava compie 80 anni il 20 agosto. Per l’occasione è prevista il 6 settembre l’uscita del suo nuovo album, intitolato “Roma” e registrato dal vivo lo scorso novembre con Joe Lovano, all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Jazzista molto conosciuto e apprezzato a livello internazionale, Rava nella sua lunga carriera, ha collaborato con i più grandi jazzisti mondiali e con personaggi come Andrea Camilleri, Michelangelo Pistoletto, Francesco Tullio Altan e Bernardo Bertolucci. I festeggiamenti per l’ottantesimo compleanno di Enrico Rava sono cominciati ad aprile, con l’inizio del tour mondiale Enrico Rava 80th Anniversary – Special Edition che toccherà, oltre l’Italia, anche gli Stati Uniti e l’Argentina in autunno, paesi dove Rava ha vissuto diversi anni alla fine degli anni ‘60. In questo tour, Rava ha voluto raggruppare i musicisti che più gli sono stati vicino negli ultimi anni, per rivisitare i brani più significativi della sua carriera. Nuovi concerti sono previsti anche con altre formazioni, il 9 agosto a Reggio Calabria, l’11 a Worms in Germania, 16 agosto a Middelheim in Belgio, il 18 agosto a Noto (SR), il 24 agosto a Gradara (PU), il 27 Eilat in Israele; a settembre, il 4 Firenze, il 15 ad Alghero (SS), il 25 a Pisa; a ottobre, il 10 a Ingolstadt in Germania, il 20 a Soriano (VT), il 31 ottobre l’1 e il 2 novembre a New York per i 50 anni di Ecm, il 5 novembre a Milano, dal 15 al 17 novembre in Argentina, il 22 novembre in Belgio, il 4 dicembre a Bari e il 10 dicembre a Roma. Il nuovo album “Roma” documenta l’incontro tra il decano del jazz, Enrico Rava e Joe Lovano, magistrale sax tenore statunitense dalle origini siciliane, in occasione del loro penultimo concerto del tour europeo, avvenuto all’Auditorium Parco della Musica di Roma, nel novembre 2018. Enrico Rava, ha pubblicato anche due libri autobiografici, e nel 2015 è uscito il film documentario “Enrico Rava. Note Necessarie” della regista Monica Affatato. Quest’anno è stato insignito dell’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana, a cui si aggiungono altre ricevute negli anni passati all’estero.