Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Musica – A Radio Alfa lunedì 13 Maggio alle 17.00 Mario Venuti

redazione

Appuntamento su Radio Alfa con Mario Venuti, l’ex cantante dei Denovo, dopo 4 album e centinaia di concerti, decide di continuare la sua carriera da solista: il grande successo arriverà nel 1996, quando scrive Amore di plastica per Carmen Consoli, che prenderà parte a Sanremo Giovani proprio quell’anno. Sempre nel ’96 esce Microclima, il secondo disco della sua carriera solista, che riscuoterà un ottimo riscontro da pubblico e critica. Da quel momento sarà un’escalation di dischi, che lo porterà a scrivere canzoni fino al 2017, anno dell’uscita di Motore di vita. Nel corso della sua carriera, tutti i fan rimasero di sasso quando il cantante fece coming out, sebbene abbia sempre cercato di tenere la sua vita privata e la sfera personale lontano dai riflettori. Oltre alla musica, le sue grandi passioni sono i viaggi e il cibo, anche su sul suo profilo Instagram Mario condivide soprattutto le sue esperienze musicali e le foto dei suoi concerti. SOYUZ 10 è il nuovo album di inediti di MARIO VENUTI in uscita il 31 Maggio a due anni dal precedente “Motore di vita”; prodotto artisticamente da Mario Venuti e Pierpaolo Latina è anticipato dal primo singolo IL PUBBLICO SEI TU, scritto da Venuti e Kaballà con musiche di Venuti – Seba – Chiaravalli, in rotazione radiofonica e disponibile nei digital store. Lunedi 13 maggio Mario Venuti sarà ospite a Radio Alfa dalle 17.00 nel format condotto dai giornalisti Annavelia Salerno e Lorenzo Peluso (nella foto). La coppia radiofonica dell’intrattenimento pomeridiano della più importante radio del salernitano dunque ospiterà l’artista per raccontare la carriera e le canzoni di Venuti. Mario Venuti pubblica il nuovo singolo, Il pubblico dei tu, che anticipa il rilascio dell’album Soyuz 10. Il cantautore italiano torna in radio con un brano motivazionale che vede la produzione artistica di Luca Chiaravalli. Il video ufficiale – disponibile da oggi su YouTube – racconta il brano con la regia di Fabio Luongo. Il pubblico sei tu potrebbe essere definito un inno motivazionale che parla di insicurezza e ansie che ci attanagliano ogni giorno. Il pubblico sei tu è un invito ad evitare di aspettare l’approvazione degli altri, ricordando a se stessi che i primi spettatori delle nostre azioni siamo proprio noi.