Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Spread Btp/Bund in calo a 163 punti

redazione

bcc2

Lo spread tra Btp e Bund tedesco apre in lieve calo. Il differenziale si attesta a 163 punti base dopo la chiusura di venerdì a 164. Il rendimento del decennale italiano segna 2,030% Euro in lieve calo nei primi scambi sui mercati valutari europei. La moneta unica viene scambiata a 1,1820 dollari, rispetto alla chiusura di venerdì a 1,1825. La divisa del Vecchio Continente è in lieve rialzo nei confronti dello yen, con il quale viene scambiata a 129,35. Avvio di seduta positivo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib segna un rialzo dello 0,57% a 21.482 punti. Oro lieve calo in Asia pur mantenendosi vicino ai livelli più alti da giugno. Il metallo prezioso con consegna immediata perde lo 0,2% a 1.286,68 dollari l’oncia. Le quotazioni del petrolio sfiorano i 49 dollari al barile, con le voci circolate domenica di un taglio del 30% da parte dei maggiori produttori libici. Il greggio Wti viene scambiato a 48,77 dollari al barile (-5 cent) a New York. In ribasso anche il Brent, che a Londra cede 9 cent a 51,01 dollari al barile. Avvio di settimana contrastato per le principali borse di Asia e Pacifico, dopo dati positivi per il Pil del Giappone, in crescita del 4% nel secondo trimestre, mentre in Cina la produzione industriale è cresciuta in luglio solo del 6,4%, a fronte di stime superiori al 7%. Sullo sfondo resta poi la crisi tra Corea del Nord e Stati Uniti, che pesa sulle scelte degli investitori in un periodo di scambi ridotti. Hanno segnato il passo Tokyo (-0,98%), reduce da un week-end lungo, e Taiwan (-1,01%) a differenza di Shanghai (+0,89%), Seul (+0,63%) e Sidney (+0,65%). Positive anche Hong Kong (+1,12%) e Mumbai (+0,82%), ancora in fase di contrattazioni. In rialzo i futures sull’Europa e su Wall Street in attesa della produzione industriale dell’Ue e di numerosi dati Usa, dall’inflazione all’indice manifatturiero dello Stato di New York, dalle vendite al dettaglio alle scorte nei magazzini.