Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp in rialzo a 178 punti. Rendimento al 2,12%

redazione

E’ in lieve rialzo lo spread tra Btp e Bund in avvio di giornata: il differenziale tra il titolo decennale italiano e quello tedesco segna 178 punti (175 in chiusura di giornata venerdì) con un rendimento al 2,12%. Avvio di seduta in calo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib cede lo 0,19% a 21.169 punti. Euro senza sensibili variazioni alle prime battute sui mercati internazionali con la moneta unica europea che passa di mano a 1,1174 dollari, come venerdì in chiusura di giornata e a 124,3 yen. Quotazioni dell’oro robuste sui mercati asiatici dove il lingotto con consegna immediata mantiene le posizioni guadagnate alla fine della scorsa settimana e passa di mano a 1.266 dollari l’oncia. Il petrolio resta sotto i 50 dollari con poche variazioni rispetto alla chiusura di venerdì scorso. I contratti sul greggio Wti con scadenza a luglio perdono 16 centesimi e passano di mano a 49,64 dollari al barile. Il brent scende di 12 centesimi a 51,99 dollari. Le Borse asiatiche chiudono deboli con un basso volume di scambi. Gli investitori guardano con incertezza ad una crescita dell’economica mondiale in grado di resistere a tassi di interesse più alti degli Stati Uniti. I mercati sono cauti dopo il riapparire dell’instabilità geopolitica determinata dal nuovo lancio di un missile dalla Corea del Nord. Tokyo chiude piatta con l’indice Nikkei a -0,02%. Lo yen è andato progressivamente rivalutandosi sul dollaro, salendo a un livello di 111,20, e a quota di 124,30 sull’euro. A contrattazioni ancora in corso Hong Kong è in rialzo dello 0,2% mentre Seul cede lo 0,1%. Chiusa la Borsa cinese per una festività. Oggi resteranno chiuse anche le Borse di Londra, per la festività di primavera, e Wall Street per la celebrazione del giorno della memoria.