Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp Bund stabile a 231 punti.

redazione

Avvio di seduta stabile calo per lo spread fra Btp e Bund. Il differenziale segna 231 punti in linea con la chiusura di ieri. Il rendimento del titolo decennale italiano è pari al 2,68%. Quotazioni dell’euro in lieve recupero dopo la fiammata della valuta americana con la moneta unica che passava di mano a 1,1676 ieri sera in chiusura di giornata. Alle prime battute l’euro recupera 8 centesimi a 1,1682 nei confronti del dollaro e sale anche nei confronti dello yen che passa di mano a 131,12. Il prezzo dell’oro è in lieve recupero sui mercati asiatici dopo i netti cali a fronte di un dollaro forte: il lingotto con consegna immediata sale dello 0,1% a 1.243 dollari l’oncia. Quotazioni del petrolio in recupero dopo il netto calo della vigilia con la riapertura dei terminal libici: i contratti sul greggio Wti con scadenza ad agosto che guadagnano 48 centesimi a 70,86 dollari al barile. In rialzo di 1,18 dollari anche il Brent a 75,58 dollari al barile. Le Borse asiatiche chiudono in rialzo, con l’ottimismo degli investitori su una ripresa del dialogo tra Cina e Stati Uniti sulla vicenda dei dazi. Gli analisti finanziari ritengono che i mercati continueranno ad essere instabili fino a quando non si riapriranno le trattative. Tokyo (+1,1%) chiude in rialzo con il consolidarsi della svalutazione della divisa nipponica sul dollaro. Lo yen, infatti, scambia ai minimi in sei mesi sul dollaro, a quota 112,20. In positivo anche Hong Kong (+1%), Shanghai (+2,2%), Shenzhen (+2,9%), Mumbai (+1,1%) e Seul (+0,2%). Sul fronte macroeconomico, si attendono oggi i verbali della Bce ed i dati dell’inflazione a giugno di Germania, Francia e Stati Uniti e la produzione industriale nell’eurozona.