Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp Bund poco mosso a 161,3 punti

redazione

Apertura di giornata poco mossa per lo spread tra Btp e Bund. Con l’avvicinarsi delle elezioni regionali di domenica prossima, considerate un test per il governo, il differenziale tra i due titoli di Stato segna 161,3 punti base dai 161,9 della chiusura di ieri sera. Il rendimento del titolo decennale italiano è all’1,36%. Euro in lieve calo rispetto al dollaro in avvio di giornata. Su mercati ancora dominati dalle notizie sul coronavirus cinese, la moneta unica vale stamattina 1,1078 dollari (contro 1,1090 segnati ieri alla chiusura di Wall Street) e 121,90 yen. Quotazioni dell’oro in calo questa mattina sui mercati internazionali, influenzati dalle notizie sul coronavirus e dai timori di un possibile contagio a livello globale. Il prezzo del metallo prezioso indietreggia dello 0,4% (dopo il -0,2% messo a segno ieri), portandosi a 1.552,01 dollari l’oncia. Il palladio, che nella vigilia è letteralmente crollato del 5,6% (primo calo dopo 14 sedute positive), risale invece dello 0,8% potandosi a 2.420,63 dollari l’oncia. Sono ancora in calo i prezzi del petrolio sui mercati internazionali. Un report di Goldman Sachs sui possibili effetti economici del diffondersi del coronavirus sta influenzando l’andamento delle quotazioni che già ieri negli Stati Uniti hanno perso lo 0,3% scendendo a 58,34 dollari al barile. Il Wti segna oggi 58,1 dollari, in calo di 25 centesimi al barile, mentre il Brent arretra a Londra di 21 centesimi (pari a -0,3%) attestandosi a 64,38 dollari.