Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp-Bund in lieve rialzo, a 190 punti base

redazione

Lo spread tra il Btp e il Bund apre questa mattina in lieve rialzo, tornando appena sopra i 190 punti base. Il tasso sul decennale del Tesoro si attesta all’1,52%. Euro ancora in rialzo sul dollaro in avvio di giornata. La moneta unica è scambiata a 1,1204 (+0,3% rispetto a ieri). Lieve calo invece rispetto allo yen, a quota 121,67 (-0,23%) . Quotazioni dell’oro poco mosse sui mercati asiatici dopo il calo dello 0,7% registrato ieri. Il lingotto con consegna immediata è stabile a 1.728 dollari l’oncia. Sale il prezzo del petrolio sui mercati internazionali sulla scia di un possibile ulteriore taglio della produzione dei Paesi Opec+. Il Brent ha superato la soglia dei 40 dollari, mentre il Wti ha guadagnato 68 centesimi, pari all’1.9%, salendo a 37,49 dollari al barile. Il greggio americano è salito fino a 37,88 dollari, ovvero il massimo dal 6 marzo scorso. Mercati asiatici e dell’area del Pacifico tutti in rialzo sulle stime di interventi sempre più consistenti da parte dei governi mondiali e soprattutto delle banche centrali per sostenere l’economia dopo i danni dell’emergenza Coronavirus. Bene in particolare, Sidney, salita dell’1,83% dopo i dati del Pil australiano del primo trimestre. In aumento dell’1,29% la chiusura di Tokyo con l’indice Nikkei 225, sulla stessa linea Hong Kong nel finale. Leggermente positive le Borse cinesi, volatile Seul, che segna un aumento di oltre due punti percentuali con l’indice generale ma un lieve calo del settore hi tech. Bene Singapore che sale di oltre il 2%, in positivo i futures sull’avvio dei listini europei.