Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp-Bund apre stabile a 249 punti

redazione

Lo spread tra BTp e Bund tedesco a dieci anni apre stabile a 249,4 punti con un rendimento al 2,55%. L’oro è in rialzo in Asia a 1.304,51 dollari l’oncia segnando un progresso dello 0,22%. Il petrolio è in rialzo a 57,26 dollari per il barile Wti e a 66,97 dollari per il Brent. Apertura in ribasso per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha avviato le contrattazioni in calo dello 0,16% a quota 20.598 punti. Le incertezze dello scenario internazionale frenano le Borse asiatiche, per la prima volta in rosso dall’inizio della settimana, con Tokyo che ha chiuso in calo dello 0,99% e le Borse cinesi sotto pressione: Shenzhen ha perso il 2,3% e Shanghai l’1,09%. Male anche Hong Kong che cede lo 0,45%. A pesare sui mercati sono la bocciatura dell’accordo sulla Brexit da parte del Parlamento inglese e l’esito per nulla scontato dei negoziati fra Stati Uniti e Cina in tema di dazi. I riflessi si fanno sentire anche su Seul (-0,4%) e Sidney (0,23%). Sale invece Mumbai (+0,25%). I futures indicano aperture in rosso sia per le Borse europee sia per Wall Street. Fra gli appuntamenti previsti oggi, un nuovo voto del Parlamento inglese sulla Brexit, per decidere se procedere o meno senza accordo con la Ue, i dati sul tasso disoccupazione italiana nel quarto trimestre 2018, sulla produzione industriale a gennaio in Europa e l’indice prezzi americano alla produzione a febbraio.