Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp-Bund apre a 292,3 punti.

redazione

Lo spread tra Btp e Bund tedesco a dieci anni apre a 292,3 punti con un rendimento al 3,40%. Avvio di seduta positivo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha guadagnato lo 0,34% a 19.895 punti. Euro in calo nelle prime contrattazioni in Europa a 1,1562 dollari e 129,77 yen. L’oro è in calo a 1.223,18 dollari cedendo lo 0,14%. Il petrolio è in rialzo a 72,15 dollari per il barile Wti e a 81,67 dollari per il Brent. Effetto Netflix sui titoli tecnologici nelle principali borse di Asia e Pacifico, al secondo giorno di rialzi dopo un periodo di difficoltà che dura dallo scorso 5 ottobre, con le sole eccezioni di martedì e giovedì scorsi. Tokyo ha guadagnato l’1,29%, seguita da Sidney (+1,18%) e Seul (+1,15%). Chiusa per festività Hong Kong, ancora aperte invece Shanghai (+0,46%) e Mumbai (+0,14%). Positivi i futures sull’Europa, negativi quelli Usa in vista della produzione edile e dell’inflazione nell’Ue, delle richieste di mutui, delle concessioni edilizie e delle scorte di greggio americane e, soprattutto, dei verbali dell’ultima riunione della Fed. Per domani è atteso invece l’Eurosummit a Bruxelles. Sulla piazza di Tokyo, dopo i conti migliori delle stime del colosso televisivo in streaming Netflix, che ha fatto il botto a New York (+17% sul mercato serale) hanno corso oggi i tecnologici Yaskawa (+4,16%), Konami Holdings (+3,98%), Kyocera (+3,06%) Dentsu (+2,25%), Softbank (+2,13%) e CyberAgent (+1,7%).