Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp Bund apre a 156 punti base

redazione

Lo spread tra Btp e Bund tedeschi è in lieve calo questa mattina in avvio di giornata a 156,2 punti base (158 ieri in chiusura). Il tasso di interesse sul decennale italiano è pari all’1,19%. Euro poco mosso questa mattina nei confronti del dollaro. La moneta unica è scambiata a 1,1008 dollari, da 1,1000 dollari segnati ieri dopo la chiusura di Wall Street, e a 120,52 yen. Il prezzo dell’oro è in lieve rialzo sui mercati asiatici con gli investitori in allerta sulle tensioni nelle trattative tra Usa e Cina sui dazi. Il lingotto con consegna immediata passa di mano a 1.456,72 dollari l’oncia in aumento dello 0,2% dopo il calo dello 0,5% messo a segno ieri. Quotazioni del petrolio in calo sui mercati internazionali dopo l’aumento delle scorte americane registrato nell’ultima settimana. I contratti sul greggio Wti con consegna a gennaio passano di mano a 57,86 dollari al barile, in flessione dello 0,4%, mentre il Brent è a quota 63,86 dollari, in calo dello 0,3%. Prevale il segno meno sui listini asiatici col riacutizzarsi delle tensioni per Hong Kong, e di conseguenza per le trattative Usa-Cina sui dazi, dopo che il presidente americano Donald Trump ha firmato il pacchetto di misure a sostegno delle proteste per la democrazia nell’ex protettorato britannico. La Borsa di Hong Kong cede lo 0,18% a seduta non ancora terminata mentre Tokyo ha chiuso in leggero calo (-0,12%) e gli indici cinesi di Shanghai e Shenzhen hanno lasciato sul terreno rispettivamente lo 0,47 e lo 0,26 per cento. Male anche Seul (-0,43%) .