Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp-Bund apre a 145,2 punti

redazione

Apertura in lieve rialzo per lo spread tra Btp e Bund tedesco. Il differenziale segna 145,3 punti base secondo la piattaforma Bloomberg a fronte dei 114,5 di ieri in chiusura di giornata. Il tasso di rendimento per il decennale italiano sale allo 0,87%. Euro in lieve calo in avvio degli scambi sul mercato. La moneta unica passa di mano a quota 1,0951 dollari contro quota 1,0960 registrata ieri dopo la chiusura di Wall Street. Sullo yen l’euro scende a 117,32. Oro in recupero sui mercati asiatici. Il metallo con consegna immediata guadagna lo 0,2% e torna sopra i 1.500 dollari l’oncia a 1.502 dollari l’oncia. Prezzo del petrolio in lieve recupero sui mercati dopo i sostanziosi cali dei giorni scorsi pur rimanendo vicino ai minimi da due mesi. Ad incidere i dati sulle scorte in aumento e le prospettive non buone sull’economia. Così i contratti sul greggio Wti con scadenza a novembre guadagnano 18 centesimi a 52,82 dollari al barile; il Brent è praticamente stabile a 57,7 dollari. La Borsa di Tokyo conclude gli scambi in netto ribasso, seguendo la pesante contrazione degli indici azionari statunitensi, mentre aumentano i timori dell’apertura di un nuovo fronte di scontro sul commercio internazionale tra Usa ed Europa, e con esso il ridimensionamento della crescita globale. Il Nikkei perde il 2,01%, a quota 21.341,74 lasciando sul terreno 436 punti. Sui mercati dei cambi lo yen si rivaluta sul dollaro a un livello di 107,10, e sull’euro a 117,30.