Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp-Bund apre a 140,9 punti

redazione

Avvio di seduta per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib segna un rialzo dello 0,19% a 22.480 punti.E’ poco mosso lo spread tra Btp e Bund in apertura. Il differenziale tra Italia e Germania segna 140,9 punti con un rendimento all’1,83%. L’euro è in rialzo a 1,1687 dollari da 1,1648 della vigilia. Contro lo yen la moneta unica vale 132,83. L’oro è in lieve calo sui mercati asiatici a 1.276,97 dollari l’oncia mettendo a segno un ribasso dello 0,11%. Il petrolio è in calo a 56,55 dollari per il barile Wti e a 62,86 dollari per il Brent. Seduta piuttosto interlocutoria per le Borse orientali, oggetto per lo più di prese di beneficio dopo i recenti rialzi, con Tokyo invariata. Deboli Shanghai (-0,53%), Seul (-0,15%) e Sidney (-0,88%), a differenza di Taiwan (+0,03%). Poco mossa Hong Kong (-0,08%), ancora aperta insieme a Mumbai (-0,35%). Positivi i futures sull’Europa, dopo il rialzo del Pil trimestrale tedesco sopra le stime (+2,8%) ed in attesa di dati Ue (produzione industriale, indici Zew della fiducia, dopo il dato tedesco, e Pil trimestrale). Negativi i futures su Wall Street in attesa della fiducia delle piccole imprese (Nfib) e della domanda di beni di consumo. Sulla piazza di Tokyo. Effetto conti a Tokyo per Ebara Corporation (+8,35%) e per il produttore di pneumatici Yokohama (+3,06%), deboli invece, per l’analogo motivo, Rakuten (-5,93%) e Aozora Bank (-4,09%).