Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp Bund a 145 punti in apertura.

redazione

Resta sui livelli raggiunti ieri, sui timori dell’impatto del Coronavirus, lo spread tra Btp Bund che in apertura di giornata segna 145 punti, come ieri sera al termine della seduta. Il rendimento del titolo decennale italiano è allo 0,97%. Intonazione debole in avvio di giornata per l’euro che è ancora in lieve calo e passa di mano a 1,0849 dollari (1,0852 ieri dopo la chiusura di Wall street). la moneta unica europea cede anche nei confronti dello yen a 120,1. Quotazioni dell’oro in netto calo sui mercati asiatici dopo la fiammata di ieri che aveva portato le quotazioni ai massimi da 7 anni. Stamani il lingotto con consegna immediata cede l’1,6% e passa di mano a 1.633 dollari l’oncia. Quotazioni del petrolio in recupero dopo il crollo di ieri per i timori dettati dall’impatto del Coronavirus sulle economie mondiali. Seppure ancora di bassa intonazione il greggio Wti del Texas guadagna 58 centesimi a 52,01 dollari al barile. Il Brent europeo sale di 65 centesimi a 56,96 dollari al barile. I ‘futures’ sull’avvio delle Borse europee sono leggermente positivi, al di sotto del punto percentuale ma abbastanza da far sperare agli operatori un tentativo di rimbalzo dopo la giornata drammatica di ieri. Sopra la parità anche le stime di apertura di Wall street, ma l’avvio dei listini Usa è troppo lontano perché il segnale sia del tutto affidabile, anche se il rialzo del greggio e il calo dell’oro disegnano, per i mercati finanziari, un quadro di contenimento dello scivolone del ‘lunedì nero’ da Coronavirus.