Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp apre stabile a 169 punti.

redazione

Piazza Affari apre in rialzo. Il primo Ftse Mib segna un +0,23% a quota 20.989,24 punti. Avvio di settimana in rialzo per le Borse europee. Francoforte segna un +0,76% con il Dax a 12.849 punti. Parigi registra un +0,8% con il Cac 40 a 5.305 punti. Londra è a +0,78% con il Ftse 100 a 7.522 punti. Lo spread tra Btp e Bund apre stabile a 169 punti con un rendimento all’1,97%.  L’euro è in lieve calo in avvio di settimana: la moneta unica europea passa di mano sotto quota 1,12 dollari a 1,1196 dollari (1,1201 venerdì in chiusura di giornata). Contro lo yen la moneta unica passa di mano a 124,36. Quotazioni dell’oro ai minimi da tre settimane sui mercati asiatici dove il lingotto con consegna immediata cede lo 0,2% a 1.252 dollari l’oncia. Avvio di settimana debole per le quotazioni del petrolio che si mantiene sotto i 45 dollari a barile con i contratti sul greggio Wti con scadenza a luglio che cedono 17 centesimi a 44,57 dollari. Il Brent viaggia a 47,22 dollari con un calo di 22 centesimi. Avvio di settimana in rialzo per le Borse di Asia e Pacifico. I mercati guardano, da una parte, all’avvio dei negoziati sulla Brexit tra Londra e Bruxelles e, dall’altra, ai dettagli di politica economica del Giappone dopo le indicazioni di Bce e Fed. Mercoledì sono attesi i verbali della Boj mentre Francoforte pubblica il bollettino economico. Lo stesso giorno si apre la riunione del Consiglio europeo. Guardando ai singole Piazze. Tokyo chiude con un +0,62% con lo yen che si indebolisce al cambio sul dollaro assestandosi sopra quota 111, e a 124,20 sull’euro. Hong Kong guadagna lo 0,98%, Shenzhen un più marginale 0,27%. Seul sale dello 0,38% e Sidney dello 0,54%. Anche gli indici europei sono visti in positivo.