Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread Btp apre in calo a 213 punti.

redazione

Apertura in calo per lo spread Btp-Bund a 213 punti con un rendimento al 2,47%. L’euro è in calo a 1,1638 dollari da 1,1664 della chiusura di Wall Street. Contro lo yen la moneta unica vale 131,58. L’oro scende a 1.224,76 dollari l’oncia segnando una flessione dello 0,23%. Il petrolio è in calo a 67,49 dollari per il petrolio Wti e a 72,58 dollari per il Brent. L’ottimismo della Fed sulla “solida” ripresa economica americana ha dato una spinta alla Borsa giapponese, ma non così forte da ‘contagiare’ il resto delle Piazze asiatiche che, dopo un avvio in crescita, hanno imboccato la strada del ribasso. Il listino di Tokyo ha chiuso in crescita dello 0,43%. Sugli altri mercati hanno invece pesato le perplessità sui dazi espresse dal presidente della Fed, Jerome Powel, per la difficoltà di prevedere quali effetti produrranno. Le Borse cinesi sono tutte in perdita, con Shenzhen che cede lo 0,4% e Shanghai lo 0,17%. Male anche Hong Kong, che scende dello 0,3%. Giù pure Seul (-0,36%). Salgono invece Mumbai (+0,33%) e Sidney (+0,65%). I Futures prevedono aperture positive sia per le Piazze europee sia per Wall Street. Le indicazioni principali ai mercati oggi arriveranno dagli Stati Uniti, con i dati sulle licenze edilizie a giugno e sulle scorte settimanali di petrolio, mentre alla Camera ci sarà l’audizione del presidente della Fed.