Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread apre stabile a 156,8 punti.

redazione

Apertura stabile per lo spread fra Btp e Bund che segna 156,8 punti contro i 157 della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale è pari all’1,018%. Euro sostanzialmente stabile all’avvio di giornata a 1,1049 dollari (1,1040 dopo la chiusura di Wall Street di ieri)). L’euro è inoltre scambiato a 119,12 yen. Il prezzo del petrolio Wti risale a 57,79 dollari con un aumento dello 0,68%. Il Brent aumenta dello 0,64% a 62,78 dollari. Borsa asiatiche perlopiù orientate al rialzo in linea coi futures europei e Usa in attesa della riunione dell’Opec e della Bce domani e, la prossima settimana, di quella della Fed con l’idea prevalente di tagli dei tassi. Tokyo segna un rialzo dello 0,96% e, a seduta non ancora conclusa, Hong Kong dell’1,6% mentre si muovono in terreno negativo i listini cinesi. Le esenzioni annunciate da Pechino, dai dazi al 25% delle importazioni dagli Stati Uniti di prodotti agricoli come mais, soia e carne di maiale, e la posizione espressa via Twitter di un editorialista del Global Times su misure in arrivo in Cina per ridurre l’impatto della guerra commerciale, non bastano a sostenere Shanghai che è in ribasso dello 0,35% e Shenzhen dello 0,86%.