Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – Lo Spread apre in lieve calo a 152 punti.

redazione

Apertura in lieve calo per lo spread fra Btp e Bund che segna 152 punti contro i 153 della chiusura di ieri. Il rendimento del titolo decennale italiano resta sotto l’1% allo 0,96% Quotazioni dell’ euro sostanzialmente stabili in avvio di giornata nei confronti del dollaro a 1,106 (1,1013 ieri sera dopo la chiusura di Wall Street). Leggero il rialzo sullo yen con la moneta unica che passa di mano a 118,9. Quotazioni dell’oro in calo sui mercati asiatici in attesa delle future mosse del presidente Usa Trump e delle decisioni odierne della Bce su un nuovo pacchetto di stimolo monetario. Il metallo prezioso viene scambiato a 1.494 dollari l’oncia con un calo dello 0,5%. Quotazioni del petrolio in rialzo sul mercato after hour di New York dove i contratti sul greggio Wti con scadenza ad ottobre guadagnano 51 centesimi a 56,26 dollari al barile. In rialzo anche il Brent che guadagna 45 centesimi a 61,26 dollari al barile. I futures azionari europei salgono preannunciando un’apertura in rialzo in coda alla seduta positiva in Asia. Segnali distensivi nella guerra dei dazi tra Usa e Cina tranquillizzano i mercati, lo yen e i titoli del tesoro sono scesi, mentre lo yuan si rafforza. Tokyo ha chiuso in rialzo dello 0,75%, Shanghai sale dello 0,8% e lo Shenzen dello 0,73 per cento Debole Hong Kong (-0,19%) che paga l’offerta a sorpresa sul London Stock Exchange, un prezzo troppo alto secondo gli analisti e un’operazione a rischio dal punto di vista regolamentare. Tra gli eventi chiave da tenere in considerazione c’è la riunione della Bce di oggi da cui ci si attendono nuovi stimoli monetari, dal taglio dei tassi a un nuovo QE.