Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Mercati – La Borsa di Milano apre in flessione -0,02%

redazione

Avvio di seduta poco variato per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib segna un calo dello 0,02% a 22.780 punti. L’euro è in rialzo rispetto alle quotazioni della vigilia e si riporta a 1,1767 contro il dollaro. Rispetto allo yen la moneta unica passa di mano a 132,47. L’oro è in rialzo in Asia a 1.276,20 dollari l’oncia segnando un progresso dello 0,36%. Il petrolio è in calo a 50,11 dollari per il barile Wti e a 55,74 dollari per il Brent. Borse asiatiche a ranghi ridotti per le chiusure festive di Shanghai, Taiwan e Seul. Stabile Tokyo (+0,06%), in calo Sidney (-0,87%), positive Hong Kong (+0,71%) e Mumbai (+0,49%) ancora in fase di contrattazioni. Positivi i futures sull’Europa, tranne che per Londra, in vista dei dati sulla fiducia economica in Italia, Francia, Spagna, Germania e nell’Eurozona, alla vigilia dei verbali dell’ultima riunione della Bce. In rosso i futures Usa in attesa delle richieste settimanali di mutui, dei dati sull’occupazione e sulla fiducia delle imprese non manifatturiere e dei servizi. In difficoltà a Tokyo Subaru (-2,36%) dopo i dati sulle vendite di auto negli Usa, più caute invece Honda (-0,05%) e Toyota (-0,25%).