Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Maturità 2017: ecco le date degli esami: si inizia il 21 giugno

redazione

Tutto   pronto   per   l’esame   di   Maturità.  Nella   giornata  di  oggi,  infatti,  sono   state  definite  le   date e  le  tracce. La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli ha firmato l’annuale Ordinanza che prevede date e indicazioni operative per i consigli di classe, le commissioni, le candidate e i candidati.   Si  inizia  mercoledì  21  giugno  con  prova   d’italiano,  seguirà  giovedì  22   la  seconda  prova, lunedì  26   la  terza.  Martedì  27, invece,  si  terrà,  nelle  scuole  che la prevedono  la  quarta  prova.  A   dare   la   notizia  è  stato  Francesco  Branca, a capo della struttura tecnica degli Esami di Stato, in un video che fa parte della campagna di comunicazione del Ministero dal titolo ‘No Panic’. “La campagna – sottolinea Fedeli – è partita con il video con cui abbiamo annunciato le materie della seconda prova degli esami e accompagnerà maturande e maturandi fino alla fine delle maturità. Vogliamo che il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca parli di più e in modo più diretto con studentesse e studenti e non venga percepito come un luogo distante o legato esclusivamente ad aspetti burocratici”. La scelta è avvenuta sulla base di centinaia di proposte inviate da un gruppo di esperti che collaborano con la struttura degli Esami di Stato. “La Ministra ha scelto, le tracce sono belle e interessanti e coerenti con il percorso scolastico che avete svolto”, annuncia il tecnico del Miur facendo poi il suo “in bocca al lupo alle ragazze e ai ragazzi che a giugno sosterranno l’Esame di Stato”. Il video fa parte della campagna ‘No Panic’ con cui il Miur sta accompagnando maturande e maturandi sui canali social nei mesi che precedono le prove.