Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Matera capitale della cultura: l’agenda del nuovo anno

redazione

Difficile fare previsioni su cosa ci porterà questo 2019, ma gli appuntamenti in agenda per i prossimi 365 giorni sono già molti. Dal 19 gennaio, e per tutto l’anno, Matera sarà la portabandiera dell’Italia: la città dei Sassi infatti è stata selezionata quale Capitale europea della Cultura, un riconoscimento che dal 1985 ad oggi era toccato solo a Genova, Bologna e Firenze e che si profila come un grande faro, un grande investimento per tutto il Mezzogiorno d’Italia: la giuria che ha scelto Matera tra tante candidate ha analizzato l’intenzione di incrementare il settore turistico portando le presenze annuali da 200.000 a 600.000, e le possibili ricadute sul fragile ecosistema della regione, ricevendo rassicurazioni con riferimento a ricerche che hanno dimostrato la sostenibilità di tali numeri. E a proposito di cultura, nel 2019 ricorrono i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, e in tutta Italia (ovviamente soprattutto a Firenze) si moltiplicheranno gli eventi in onore del genio toscano.