Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Lo Spread Btp/Bund apre in rialzo a 185 punti. Rendimento al 2,32%

redazione

Apertura in lieve rialzo per lo spread fra Btp e Bund all’indomani della risposta del Mef alla Commissione Ue sulla strategia di finanza pubblica. Il differenziale segna 185 punti contro i 183 della chiusura di mercoledì. Il rendimento del decennale italiano è del 2,32%. Euro in lieve rialzo sul dollaro all’avvio dei mercati dopo che ieri la Fed Usa ha segnalato cautela nell’aumento dei tassi nel corso del 2017. La moneta unica è scambiata a 1,078 rispetto al dollaro con un aumento dello 0,17%. Lo yen è ancora vicino ai massimi in 2 mesi sul dollaro, a quota 112,8. Il prezzo dell’oro continua la crescita e mette a segno il quarto rialzo consecutivo. Il metallo con consegna immediata sale dello 0,6% a 1217 dollari l’oncia dopo che la Fed ha segnalato ieri cautela nell’aumento dei tassi nel corso del 2017. Petrolio in calo all’ avvio dei mercati. Il greggio Wti scende di 39 centesimi a 53,49 dollari al barile mentre il Brent perde 21 centesimi a 56,54 dollari. Dollaro che si svaluta e borse in Asia in calo dopo la decisione della Fed di lasciare i tassi invariati. Tokyo ha perso l’1,22%, Hong Kong cede lo 0,63% mentre Shanghai in controtendenza sale dello 0,3 per cento.