Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

L’Isis ha rivendicato l’attentato suicida di Kabul

redazione

I jihadisti dello Stato islamico (Isis) hanno rivendicato l’attentato suicida messo a segno ieri a un ricevimento di nozze a Kabul, che ha causato 63 morti e oltre 180 feriti. Il portavoce del ministero dell’Interno afgano, Nusrat Rahimi, ha aggiunto che ci sono molte donne e bambini tra i morti e i feriti dell’attentato compiuto  da un kamikaze, che si è fatto saltare in aria nella sala di un ricevimento di nozze a cui stavano partecipando centinaia di ospiti.