Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

LeggerMente, legge “Mare al mattino” di Margaret Mazzantini.

redazione

Una sala accogliente dall’atmosfera intima e un po’ magica, le luci soffuse, il profumo dei biscotti e dei dolcetti appena sfornati, le tazze fumanti di thè ben apparecchiate sui tavolini, tutt’intorno il caldo abbraccio del legno alle pareti e sullo sfondo il piccolo palco vibrante di tante storie raccontate e da raccontare. Saluti, sorrisi, conversazioni dal tono discreto. Poi le voci si smorzano, gli occhi si volgono verso un unico punto della SALA94 quando la voce del Maestro Enzo D’Arco inizia a traghettare i presenti attraverso una nuova storia. Il tono si fa subito avvolgente, dà corpo alle parole, veicola pensieri, emozioni. Così la meraviglia del raccontare e dell’ascoltare una storia bella si riproduce ad ogni nuovo appuntamento di “LeggerMente, letture interpretate e… una tazza di thè”. Accade a Sala Consilina, in provincia di Salerno, dove da quattro anni la Cooperativa Culturale La Cantina delle Arti e l’Associazione Culturale Voltapagina organizzano una rassegna letteraria incentrata sull’idea di recuperare l’antico piacere dell’ascolto, in una condizione di condivisione reale, affiancando alle letture interpretate  la degustazione di un buon thè con biscotti e dolcetti. Domenica 17 marzo sarà la volta della lettura di “Mare al mattino”,  intenso romanzo di Margaret Mazzantini, che affronta il tema universale della migrazione delle persone attraverso più punti di vista, quello di Farid, un bimbo nato nel deserto libico, e di sua madre Jamila, e quello di Angelina, un’italiana nata a Tripoli, straniera nella sua stessa patria dopo il rimpatrio forzato dei coloni italiani seguito al colpo di stato di Gheddafi nel 1969.  Per chi desidera partecipare al terzo incontro di “LeggerMente, letture interpretate e…una tazza di thè”, edizione 2019, l’appuntamento è il 17 marzo alle 18:00 presso la SALA94 de La Cantina delle Arti, in via Luigi Sturzo a Sala Consilina, dove è possibile acquistare in anticipo il biglietto del costo di 5€.