Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Lavello (PZ), possedevano 303 grammi di hascisc: tre arresti

redazione

Due uomini e una donna – di età compresa fra 42 e 26 anni – sono stati arrestati dai Carabinieri, a Lavello (Potenza), perché trovati in possesso di 303 grammi di hascisc. I tre – i due uomini sono di Venosa (Potenza); la donna, di nazionalità ucraina, è domiciliata a Rapolla (Potenza) – erano a bordo di un’auto fermata dai militari ieri sera tardi, in compagnia di un’altra donna, di 21 anni, di Rapolla. Addosso alla donna di nazionalità ucraina i militari hanno trovato 303 grammi di hascisc: le indagini hanno portato all’attribuzione sia a lei sia ai due uomini della responsabilità della detenzione illecita della droga. Nelle loro case, i Carabinieri hanno trovato quattro coltelli a serramanico “intrisi di hascisc” e materiale utile a confezionare le dosi. Tutti e quattro – anche la donna più giovane, estranea alla detenzione della droga – sono stati denunciati per inosservanza delle disposizioni emanate dal Governo per limitare l’epidemia di coronavirus.