Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

L’Asl sposta l’ambulanza del 118 da Sanza a Padula

redazione

Rimane senza ambulanza del 118 la postazione di Sanza. Una situazione scaturita dalla riorganizzazione del primo soccorso, in provincia di Salerno frutto di problematiche inerenti il congelamento del bando per l’affidamento del servizio affidato alle associazioni di volontariato. La situazione sembra essere più complessa proprio a sud del Vallo di Diano. Da qualche tempo infatti gli autisti delle ambulanze del 118 di Padula non hanno ricevuto i rimborsi (per il volontariato infatti non c’è stipendio) e quindi la “stazione” di Padula è rimasta sguarnita. Per questo motivo la Centrale operativa ha deciso di spostare un’ambulanza – momentaneamente – da Sanza a Padula, restando “sguarnita” la postazione nel borgo turistico di Sanza che in questo periodo è frequentato da escursionisti ed amanti del Cervati.