Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

La rivoluzione dei fratelli Fiscina. “ReShoes Contest” i migliori designers al mondo a Caselle in Pittari (SA)

di Lorenzo Peluso.

calzaturificio patrizio dolci 2

Caselle in Pittari (SA) – La storia di una famiglia dedita al lavoro. Una vita spesa per realizzare un sogno. La possibilità di creare occupazione anche qui, nel profondo sud. La straordinaria esperienza di tre fratelli, i Fiscina, e le loro rispettive famiglie. Al centro di tutto il polo calzaturiero del Mezzogiorno. Quando la patria delle calzature in Italia va in crisi, quella toscana; il distretto calzaturiero di Prato conta decine di imprese che chiudono i battenti, nel sud, a Caselle in Pittari, Una realtà artigianale, non solo resiste ma diviene modello internazionale.  Il marchio di calzature Made in Italy Patrizio Dolci, prodotto dall’azienda Confort Shoes, in collaborazione con 3DItaly lancia ora un contest creativo in tema di fashion shoes design per la realizzazione di un nuovo concept di calzatura da realizzare e presentare durante gli appuntamenti internazionali di settore. Una vera innovazione nel settore, che parte dal Sud. Prototipare idee innovative conciliando le nuove visioni con l’esperienza della lavorazione artigianale delle calzature Made in Italy e della ricerca dei materiali. Conciliare la fabbricazione additiva per poter prototipare in maniera rapida i nuovi concept. E’ questa la sfida. Una community di artigiani che produce da oltre 20 anni calzature Made in Italy si contamina con la digital fabrication dando la possibilità a giovani designers di tutto il mondo di ideare e realizzare le scarpe del futuro. Scopo del contest è quello di aprire le porte dell’azienda alla community dei giovani fashion designers italiani e del mondo accogliendo idee e disegni di calzature che saranno selezionate e prototipate durante le fasi del rapid prototyping che si terrà a Maggio in azienda. Una grande occasione per giovani talenti del sud ma non solo. Lo sguardo infatti che si apre da caselle in Pittari è sul mercato globale dei designers. Per partecipare al “ReShoes Contest” bisognava proporre un’idea progettuale ed inviarla entro il 10 Aprile. Centinaia le proposte giunte in azienda dove il boss, Luciano Fiscina ed i suoi collaboratori, ora selezioneranno 10 partecipanti che avranno la possibilità di vivere la full immersion di fabbricazione digitale e produzione calzaturiera artigianale che si terrà dal 11 al 14 Maggio negli ambienti dell’azienda Confort Shoes nel Cilento. Un’occasione unica che permette di accedere gratuitamente a momenti formativi e produttivi che combinano il mondo calzaturiero classico con gli aspetti innovativi della modellazione e della stampa 3D. Ad inviare le domande sono stati fashion designers, artisti del mondo della moda, studenti, studi di moda, costume e di design,da tutto il mondo con la speranza di poter avere la possibilità di concretizzare la propria idea realizzandola grazie al supporto della comunità di artigiani Patrizio Dolci. Questa la nuova sfida lanciata dai fratelli Fiscina al mondo della scarpa e della moda mondiale. Una rivoluzione tecnologica e digitale che cambia il mercato della scarpa mantenendo però l’unica vera caratteristica che da sempre ha contraddistinto l’azienda Confort Shoes: l’artigianato di altissima qualità. E’ questo il sud che vince.