Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

La raccolta delle olive in Campania dal 20 settembre

redazione

Oggi prende il via la raccolta delle olive in Italia, aperta nel Salento dalle piante immunizzate da Xylella. In Campania – informano la Coldiretti regionale e l’organizzazione produttori olivicoli Aprol – i primi frutti ad essere lavorati nei frantoi e a produrre olio extravergine d’oliva saranno quelli della costiera Sorrentina e Amalfitana, insieme ad altre aree sul mare, a partire dal 20 settembre. E “a testimonianza della straordinaria biodiversità del territorio regionale c’è la distanza di circa due mesi tra la raccolta della prima varietà e l’ultima, che arriva nell’entroterra fino ai primi di novembre”, sottolinea Coldiretti, ricordando: in Irpinia la prima raccolta è prevista nella seconda decade di ottobre, così come nel Cilento interno, in gran parte del Salernitano e nel Casertano. Nell’areale Beneventano l’inizio è previsto tra la prima e la seconda settimana di ottobre.