Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Kosovo: entra in carica il nuovo capo missione Eulex

redazione

Il diplomatico svedese Lars-Gunnar Wigemark è entrato in carica oggi come nuovo capo della missione sullo stato di diritto dell’Unione europea in Kosovo (Eulex). Lo ha reso noto Eulex. L’ambasciatore Wigemark, che ha un mandato fino al 14 giugno 2020, succede ad Alexandra Papadopoulou, che ha completato il suo mandato lo scorso luglio. “Mi impegnerò affinché Eulex rimanga un partner affidabile per i suoi partner e amici del Kosovo, offrendo alle nostre controparti assistenza tangibile, tempestiva e utile per continuare a diventare più forti e più capaci di continuare sul loro percorso europeo”, ha detto Wigemark. Wigemark, nato nel 1960, è stato capo della delegazione della Ue in Bosnia-Erzegovina e rappresentante speciale dell’Unione in Bosnia fino all’agosto dell’anno scorso. In precedenza aveva ricoperto la funzione di ambasciatore Ue in Pakistan.