Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Istat, nel 2017 in Italia 1,5 milioni di aziende nel settore agricolo

redazione

Sfiorano quota 1,5 milione le unità economiche che operano principalmente o come attività secondaria nel settore agricolo, hanno una superficie agricola utilizzata di circa 12,8 milioni di ettari, una dimensione media di 8,4 ettari e una produzione standard di 38,7 mila euro. A fotografare il settore nel 2017 è l’Istat, nel segnalare che le imprese agricole rappresentano la tipologia economicamente più rilevante, con 413 mila realtà (27,3% del totale) e oltre il 65% della superficie agricola utilizzata per una dimensione media di 20 ettari assorbendo il 75,8% della produzione standard complessiva. Le imprese con un’azienda agricola associata specializzata in coltivazioni e o allevamenti sono 397 mila (26,2%), mentre ammontano a circa 16 mila (1%) quelle senza un’azienda agricola, attive in silvicoltura, pesca e acquacoltura. Secondo l’Istat, il 46,9% delle aziende, ossia 700 mila, è concentrato in Puglia, Sicilia, Calabria e Campania. Tra le regioni del Nord spicca il Veneto con 88 mila (5,8%), mentre nel Centro, il Lazio con 100 mila aziende copre il 6,9% del totale. In termini di occupazione le 413 mila imprese agricole occupano 815 mila addetti. La prevalenza di micro imprese è confermata dalle oltre 407 mila imprese con meno di 10 addetti che rappresentano il 98,6% del totale ed occupano l’84% del totale.