Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Emergenza incendi a Montecorvino Pugliano (SA), Chiola chiede un incontro al Prefetto di Salerno

redazione

Ieri, mercoledì 11 settembre, attraverso una nota ufficiale, il sindaco di Montecorvino Pugliano, Alessandro Chiola, ha provveduto ad inviare una richiesta d’incontro al Prefetto di Salerno, S.E.Francesco Russo, in merito ai numerosi incendi che si sono registrati a Montecorvino Pugliano, in particolare in prossimità dell’ex discarica di Parapoti. Questi i dettagli contenuti nella missiva: “Nell’ultimo periodo si deve purtroppo constatare l’aumento significativo di incendi dolosi sul territorio comunale che crea notevole allarme sociale e forte disagio per la cittadinanza, nonché rilevante danno ambientale. I roghi – si legge nella lettera – spesso divampano nelle zone prospicienti le aree precedentemente adibite a discarica rifiuti, come quello che nei giorni scorsi ha interessato anche la zona ex discarica Parapoti”.“Anche in considerazione della particolare caratteristica morfologica del territorio, e della dislocazione delle aree oggetto di incendi, – sottolinea il sindaco – è necessaria una riorganizzazione degli apparati di forza pubblica territorialmente competenti, al fine di poter contare su un maggior numero di unità sia per intensificare i controlli e, pertanto la prevenzione e la deterrenza, sia per assicurare il pronto intervento a fronte delle numerose richieste di ausilio e soccorso da parte dei cittadini. Per questo motivo, – conclude – chiedo a S.E. di voler valutare ogni più opportuna iniziativa, anche previa attivazione di un tavolo di confronto urgente cui questa istituzione locale si dichiara fin d’ora disponibile, volta ad individuare soluzioni sostenibili”.