Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

In Vetta al Cervato centinaia di giovani per il Meeting

redazione

Sanza (SA) – Centinaia di giovani si sono dati appuntamento sulla vetta più alta della Campania per vivere una due giorni tra natura, musica, politica e gastronomia. “Aspettando il Meeting del Cervati”. E’ questa l’iniziativa promossa dal Comune di Sanza e dalla Pro-Loco per i giorni 14 e 15 agosto in località Ruscio di Vallevona, sul Monte Cervato. Una due giorni che si aprirà con l’interessante dibattito previsto per il pomeriggio del 14 agosto, alle ore 18,00 sul tema: Il futuro delle aree interne. Una tavola rotonda, moderata dal nostro direttore, il giornalista Lorenzo Peluso, con la presenza del presidente del GAL Vallo di Diano, Attilio Romano; il direttore generale della BCC di Buonabitacolo, Angelo De Luca; il sindaco di Sanza, Vittorio Esposito; il vice-presidente della commissione Ambiente alla Camera dei deputati, l’on. Tino Iannuzzi. A seguire una notte di musica e divertimento con il concerto di musica popolare dei Sibbenga Sunamo. Ad accompagnare la buona musica anche l’ottima enogastronomia. La mattinata del 15 agosto escursioni presso l’Affunnaturo di Vallevona con l’ausilio di guide esperte e poi una  giornata tra musica ed enogastronomia con la DJ service. “Un’edizione di preparazione al ritorno del Meeting del Cervati, dopo cinque anni di assenza, un’edizione per scaldare i motori questa del 2017 – ha commentato il sindaco di Sanza Vittorio Esposito – abbiamo voluto dare l’occasione a questi tanti giovani ed alla volontà della Pro-Loco di riportare sul Cervato due giornate di festa, due giorni di condivisione, confronto e discussione, ma soprattutto tanta buona musica e gastronomia. Un’edizione di preparazione a quella del 2018 quando ritornerà nel pieno della sua impostazione originaria il Meeting del Cervati che deve ritornare ad essere un laboratorio di confronto sulle politiche delle aree protette in Italia” ha concluso Esposito. Da giorni 150 ragazzi della neo costituita Pro-Loco sono impegnati nell’organizzazione di questo che è il primo evento del nuovo sodalizio guidato dal presidente Vittorio Breglia. “Rivolgiamo un invito a tutti i giovani del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro a ritrovarci sul Cervati per aprire un confronto serio sul futuro dei nostri piccoli paesi, sull’opportunità di ricercare una visione di crescita complessiva che veda al centro di tutto la grande opportunità offerta dal nostro immenso patrimonio ambientale e naturalistico” ha commentato il presidente Breglia. Appuntamento dunque sulla vetta del Cervato il 14 e 15 agosto. Disponibile anche un servizio navetta in partenza da piazza XXIV maggio a Sanza dalla mattina del 14.