Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

In Basilicata si scommette su gli under 40 per rilanciare l’agricoltura

redazione

Sono 183 i nuovi imprenditori in agricoltura under 40 ammessi alla prima finestra del Bando Misura 6.1.1, “Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori” del Psr Basilicata 2014-2020, per la quale sono stati stanziati i primi 12 milioni di euro. Lo comunica l’assessore alle Politiche agricole e forestali Luca Braia. Contestualmente, si attiva la seconda finestra del Bando da domani 10 novembre 2016 sino al 20 febbraio 2017, destinando altri 12 milioni di euro e facendo salire a 24 milioni di euro le risorse stanziate, in questa prima fase, sulla misura destinata al cosiddetto primo insediamento. Le attività, su tutto il territorio regionale, potranno realizzarsi in modalità integrata con altri interventi a scelta per il sostegno agli investimenti nelle aziende agricole, per l’adesione ai regimi di qualità e per gli investimenti non produttivi, a partire dalla Misura 4.1 di prossima pubblicazione a loro riservata e che, se attivata, potrà concedere contributi aggiuntivi sino al 70% di 125.000 Euro. La graduatoria provvisoria, approvata con Determina dirigenziale n. 989 del 7 novembre 2016 verrà pubblicata sul Bur n. 41 del 16 novembre 2016. La pubblicazione della graduatoria definitiva avverrà dopo il positivo esito delle verifiche in campo di tutte le domande risultate ammesse a finanziamento, volte a constatare la potenziale vitalità dell’azienda, le colture e l’eventuale consistenza zootecnica e dopo i 15 giorni previsti per la presentazione di eventuali ricorsi gerarchici alla graduatoria provvisoria.