Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

In Basilicata nel 2018 invasione di turisti stranieri, +19%

redazione

Potenza – In Basilicata gli esercizi ricettivi sono passati da 1.326 del 2017 a 1.409 del 2018, con una crescita pari al 6,3%, mentre i 42.131 posti letto hanno registrato un incremento del 0,8% rispetto all’anno precedente. Ben 1.186 sono gli esercizi extra-alberghieri, pari all’84,2% del totale, con 19.262 posti letto (il 45,8% del totale), mentre 22.869 sono i posti letto delle strutture alberghiere (il 54,3% del totale). Per il 2018 si registrano arrivi pari a 749.956 dall’Italia (+12,26% rispetto al 2017) e 142.131 dall’estero (+19,73%); presenze pari a 2.307.392 dall’Italia (+3,17%) e 296.232 (+13,49%) dall’estero. È la città di Matera che fa registrare l’aumento più consistente dei flussi turistici, con 344.813 arrivi (+22,5%) e 547.532 presenze (+22,3%), seguita dalla Costa Jonica con 255.537 arrivi (+18,2%) e 1.281.873 presenze (+0,9%). I dati emergono dai dati del Sistema Informativo Statistico Turistico (SIST), l’Agenzia di Promozione Territoriale. Negli ultimi anni sono sorti numerosi esercizi di piccole dimensioni (con 2-3 camere e circa 5-6 posti letto), gran parte dei quali sono di tipo non imprenditoriale (55,1% di cui 408 B&B e 368 Case ed appartamenti per vacanza).