Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

In Basilicata accettate 9575 domande per il reddito di cittadinanza

redazione

Fino al 15 giugno scorso erano in totale 15.282 le domande presentate per ottenere il reddito di cittadinanza, di cui 9.575 accolte (le altre sono state respinte in quanto non in possesso dei requisiti). E’ quanto ha reso noto, in un comunicato, l’ufficio stampa della giunta regionale. L’assessore regionale alle Attività produttive, Francesco Cupparo, ha inoltre firmato oggi convenzione con “Anpal Servizi” per l’impiego di 31 navigator – 19 per i Centri per l’Impiego (Cpi) della provincia di Potenza e 12 per i Cpi della provincia di Matera – “in attuazione del Piano straordinario di potenziamento dei centri per l’impiego e delle politiche attive del lavoro. In particolare, Anpal Servizi spa collaborerà con la Regione per realizzare le politiche attive del lavoro collegate al Reddito di Cittadinanza, erogando le attività di assistenza tecnica per l’attuazione del Piano regionale”. “L’arrivo dei navigator – ha spiegato Cupparo – non risolve tutte le problematiche che riguardano l’attività degli otto Cpi lucani. Condivido la posizione espressa della Commissione Lavoro e Istruzione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per sollecitare il Governo a tenere fede all’impegno di procedere rapidamente al potenziamento dei centri per l’impiego. Esiste un piano sottoscritto con un’intesa Stato-Regioni con una dotazione finanziaria di 467,2 milioni di euro per il 2019 e 403,1 milioni di euro per il 2020 che prevede l’assunzione di quattromila unità di personale a tempo indeterminato che dovranno entrare in forma stabile negli organici dei Cpi. Siamo dunque in attesa dei decreti attuativi per l’attribuzione delle risorse finanziarie alle Regioni in base ai criteri previsti dal piano, al fine di poter intervenire in modo strutturale con la massima celerità. Siamo perciò impegnati a monitorare l’attuazione della cosiddetta ‘fase 2’ del provvedimento sul reddito di cittadinanza”.