Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Il deputato De Luca: valide per tre anni le graduatorie dei concorsi pubblici

redazione

“Ho depositato in Parlamento un apposito emendamento al DL Fiscale per estendere fino a tre anni l’efficacia e la validità delle graduatorie dei concorsi pubblici” cosi’ il deputato Dem Piero De Luca, che, facendo seguito alla Proposta di legge annunciata la settimana scorsa in conferenza stampa, torna sul tema nel corso del Question Time, in replica alla Ministra della Pubblica Amministrazione, Fabiana Dadone: “La Legge 145 del 2018 è una norma sbagliata- ha spiegato De Luca- perché limita l’utilizzo delle graduatorie al termine dei concorsi stessi. Abbiamo un’idea diversa sul futuro del Paese-ha proseguito De Luca- in cui i provvedimenti quali ad esempio quota 100, hanno un senso e sono sostenibili solo se accompagnati da misure differenti da quelle adottate fin’ora. L’obiettivo che ci poniamo, con la proposta che stiamo portando avanti , è quello di non bloccare i Concorsi Pubblici ma al contrario semplificarne e razionalizzarne le procedure per migliorarne l’efficacia. Nel prossimo Decreto Fiscale-ha concluso il deputato Dem-proporremo la cancellazione della norma in vigore e la sua sostituzione con la previsione volta ad estendere fino a tre anni l’efficacia e la validità delle graduatorie dei concorsi pubblici,l. In questo modo consentiremo in un lasso di tempo ragionevole, lo scorrimento delle graduatorie stesse.”