Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Forte aumento gas, luce e acqua. Benzina e diesel, prezzi su

redazione

Nel 2018 le principali tariffe pubbliche hanno continuato ad aumentare. In particolare il gas registra un aumento del 5,7%, l’energia elettrica del 4,5% e l’acqua del 4,3%. Più contenuto l’aumento dei servizi postali (+2,7), dei pedaggi/parchimetri (+2,1), dei trasporti urbani (+1,6). A segnalarlo è l’Ufficio studi della Cgia di Mestre. Salgono ancora i i prezzi consigliati dei carburanti alla pompa, e a dare il ‘la’ è ancora una volta Eni, sotto la spinta rialzista dei mercati petroliferi internazionali, con i greggi ai massimi da novembre. Stando alla consueta rilevazione di ‘Staffetta Quotidiana’, Eni ha aumentato di due centesimi al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Si tratta del quarto rialzo in undici giorni per il Cane a sei zampe. Stesso rialzo anche per IP e Tamoil. I rialzi dei listini continuano a riversarsi sui prezzi praticati alla pompa. Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico: benzina self service a 1,531 euro/litro (+2 millesimi, pompe bianche 1,505), diesel a 1,471 euro/litro (+3, pompe bianche 1,445). Benzina servito a 1,657 euro/litro (+2, pompe bianche 1,554), diesel a 1,597 euro/litro (+2, pompe bianche 1,492). Gpl a 0,636 euro/litro (+1, pompe bianche 0,637), metano a 1,018 euro/kg (+21, pompe bianche 0,986).