Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Fisco – Crescono le entrate fiscali. In aumento dell’1,5% rispetto a gennaio-ottobre del 2018

redazione

Crescono le entrate fiscali. Nei primi 10 mesi dell’anno, comunica il ministero dell’economia, le entrate tributarie erariali ammontano a 359,830 miliardi, in aumento dell’1,5% rispetto a gennaio-ottobre del 2018. Il dato, spiega il Tesoro, “continua a essere condizionato dal -2,3% di febbraio, determinato dall’andamento dei versamenti dell’imposta sostitutiva sui risultati delle gestioni individuali di portafoglio (-665 milioni di euro) e dell’imposta sostitutiva dovuta sulle forme pensionistiche complementari e individuali (-712 milioni)”. A ottobre “si evidenzia ancora un aumento di gettito pari a 2,313 miliardi (+7,1%) rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, influenzato dalle entrate delle imposte autoliquidate con un gettito Irpef pari a 2,235 miliardi (+553 milioni) e Ires pari a 1,349 miliardi (+102 milioni)”. Questi dati “sono legati alla proroga al 30 settembre dei termini di versamento di tutte le imposte autoliquidate per i soggetti che svolgono attività economiche per le quali sono stati approvati gli indicatori di affidabilità (Isa). “Si segnala inoltre nel mese – aggiunge il ministero guidato da Roberto Gualtieri – l’andamento positivo delle ritenute Irpef da lavoro dipendente pari a 454 milioni (+3,9%), con una crescita nel periodo gennaio-ottobre pari a +3,3%”.