Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Finti incidenti e truffa alle assicurazioni. Sei arresti a Caserta.

redazione

Caserta – I carabinieri di Grazzanise (CE) hanno eseguito 6 arresti – 4 in carcere e 2 ai domiciliari – emessi dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della locale Procura, nei confronti di altrettanti indagati per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla Truffa in danno di compagnie assicurative, al sequestro di persona, alle lesioni personali, alle estorsioni ed altro. L’indagine ha consentito, tra l’altro, di accertare come l’organizzazione causava, attraverso cosiddetti “picchiatori” armati di bastoni, lesioni ai soggetti coinvolti nei finti incedenti per condurli al pronto soccorso per ottenere la necessaria certificazione medica da allegare alla richiesta di indennizzo.