Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Economia – Lo Spread Btp/Bund apre a 136,4 punti. Rendimento all’1,267%

redazione

Alta volatilità a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib in avvio è poco variato (+0,02% a 16.279 punti) ma oscilla freneticamente prima di stabilizzarsi in terreno positivoApertura poco mossa per lo spread tra Btp e Bund. Il differenziale tra il decennale italiano e quello tedesco è a quota 136,4 punti base, stabile rispetto ai 136 della chiusura di ieri. Il rendimento è dell’1,267%. Euro in calo alle prime contrattazioni sui mercati europei. La moneta unica viene scambiata a 1,1187 dollari. L’euro guadagna invece posizioni nei confronti dello yen e passa di mano a quota 114,41. Oro ancora in calo questa mattina sui mercati internazionali, sulla prospettiva di un possibile rialzo dei tassi statunitensi. Il metallo prezioso perde stamani lo 0,1% a quota 1.310,34 dollari l’oncia. Petrolio in calo questa mattina dopo aver toccato nei giorni scorsi i massimi da tre mesi. I future sul greggio Wti perdono lo 0,9% (-93 cent) a 48,38 dollari al barile. In calo anche il Brent (-0,7%, pari a 36 cent) a quota 50,53 dollari. I listini asiatici salgono, trainati da Tokyo (+0,83%) che a sua volta beneficia della debolezza dello yen. Tra i settori ben comprati i titoli dell’industria e minerari mentre rallentano le utility. Restano chiusi i mercati cinesi tutto il giorno per festività. Piatta Hong Kong (+0,02%).